Il meraviglioso mondo del ciuccio

mondo del ciuccio

Ci sono diversi motivi che spingono i genitori ad utilizzare il ciuccio per i loro bimbi, uno di questi è il fatto che quando nascono hanno sempre bisogno di sentire qualcosa tra i denti, e questo deriva principalmente dall’allattamento, e se sei già mamma ti ricordi bene di come il tuo cucciolo aveva bisogno di te in continuazione, e per fare fronte a questo suo bisogno, dato che non puoi alla tarlo tutto il giorno, il ciuccio ti aiuta a farlo stare tranquillo. Esistono però pareri contrastanti su questo strumento, e da una parte ci sono i suoi sostenitori, dall’altra invece chi pensa che non fa molto bene allo sviluppo della dentatura del neonato.

Una volta che il bimbo prova il ciuccio per la prima volta, stai pur certa che appena lo avvicini alla sua boccuccia, farà segno che lo vuole.
In ogni caso, sarebbe meglio non prolungare questa abitudine al disopra dei tre anni di via del bimbo, anche perché rischi che non ne voglia più fare a meno, diventa una sorta di dipendenza. In ogni caso altro problema sembra poter essere la tipologia di ciuccio che scegli, perché in realtà sarà poi tuo figlio a decidere quale tipologia si adatta meglio alla orma della sua dentatura, e quindi non scoraggiarti se non li piace il primo che hai scelto, anche per questo motivo sarebbe meglio acquistare tutte le tipologie, sono 5 e i ciucci non costano molto, una volta che sai quale sceglie, saprai cosa comprare nel corso del suo sviluppo.

Utilizza sempre ciucci sterilizzati e puliti, quando esci con il piccolo, porta sempre un ciuccio di ricambio, perché cadono facilmente, e non puoi utilizzare un ciucco sporco, nello stesso modo non immergerlo in sostanze zuccherate perché potrebbe cariare i denti appena spuntati del tuo piccolo angioletto.

Quante tipologie sul mercato?

Esistono quindi molte tipologie, e una di queste ti potrà aiutare quando i piccolo piange, grazie al ciuccio il bimbo si tranquillizzerà istantaneamente! In commercio potrai trovare ciucci singoli o doppi, a prezzi davvero abbordabili.
Cominciamo con il ciuccio mam per la nanna, si tratta di una tipologia con anello che si illumina di notte, così da permetterti di trovare il bimbo di notte, mentre dorme accanto a te nella sua culla, senza bisogno di accendere la luce, un modello molto comodo soprattutto quando il bimbo è appena nato; continuiamo con il silicone, ottimo se il bimbo non ha ancora messo i denti, ottimo per aumentare la masticazione del piccolo, lo segue durante il suo sviluppo e variano in grandezza in base all’età del piccolo.

Infine, troverai altre forme del ciuccio come quelli a goccia, a ciliegia oppure quelli anatomici, si consiglia generalmente quelli a goccia che sembrano quelli migliori per la forma della dentatura del bimbo. In ogni caso, sarà vostro figlio a decidere quale ciuccio gli piace e lo capirete molto semplicemente, perché nel caso aveste scelto la forma sbagliata lui la sputerà, al contrario se avete scelto la forma giusta si attaccherà come nella fase di allattamento, quindi sarà molto facile identificare la tipologia giusta per tuo figlio.